La Formia Rifiuti Zero un’opportunità per i disoccupati del Golfo

La Formia Rifiuti Zero un’opportunità per i disoccupati del Golfo

La neonata società completamente di proprietà del Comune di Formia, la municipalizzata sui rifiuti Formia Rifiuti Zero, può dare nuovi posti di lavoro. La prosepttiva occupazionale è stata resa nota dalla sigla sindacale dell’Usb di Formia che ha fatto sapere di aver raggiunto un accordo con la società. Nell’immediato ci saranno assunzioni stagionali tramite bando pubblico, tra i 50 nominativi forniti alla società. Dopodichè si potrà pensare alle stabilizzazioni in caso di defezioni di personale, prepensionamenti o altro rispetto alle 25 unità attualmente in organico, che rimarranno comunque al loro posto.

Di seguito il testo dell’annuncio: “La Usb ha sottoscritto un accordo con la società Formia Rifiuti Zero riguardo l’apertura di un bando pubblico per l’integrazione di personale stagionale secondo una graduatoria di 50 persone, salvaguardando il personale (circa 25) che fino ad oggi ha prestato la propria opera lavorativa all’interno del cantiere di Formia! In caso di prepensionamento o altro, la società stabilizzerà i lavoratori appartenenti alla graduatoria sopra richiamata in ordine crescente! I criteri per la definizione della graduatoria verranno decisi dalla società e ratificati con le OO.SS.!

Riteniamo tale accordo fondamentale in quanto finalmente sono state date delle regole trasparenti alle assunzioni del personale fino a ieri inesistenti! La USB, inoltre, ha anche chiesto alla società FRZ, di sottoscrivere un accordo per non applicare, ai lavoratori che sono passati direttamente dalla Latina Ambiente alla FRZ, le nuove regole sul lavoro (tutele crescenti).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social