Con un posacenere colpisce in testa un finanziere

AGGIORNATO – Aggressione in via Lungomare Caboto a Gaeta questa mattina all’interno del Bar Spiaggia, vittima un finanziere di circa 36 anni,V.G., all’improvviso  colpito da tergo alla testa con un posacenere, riportandone una profonda ferita. L’aggressore é un uomo di circa 36 anni, G.S., apparentemente con problemi di natura mentale e non nuovo a episodi analoghi. Il tutto sarebbe avvenuto senza motivo, nessuna lite.


Dopo il fatto è fuggito inseguito dall’aggredito, travolgendo panche e tavolini di un alimentari, infine venendo bloccato e consegnato alle forze dell’ordine intervenute. Entrambi sono stati trasportati in ospedale. Sul posto carabinieri e polizia oltre che due ambulanze per i soccorsi.