Centro storico di Cisterna in festa con la Madonna del Divino Amore

Sono giorni di giubilo a Cisterna Vecchia per via dei festeggiamenti religiosi e civili in onore della Madonna del Divino Amore. La festa più antica di Cisterna – quest’anno organizzata da Pro Loco, Associazione Centro Storico e Famiglia Cecconi con il patrocinio del Comune e della Regione Lazio – prevede un ricco programma partito già da giovedì scorso e che si concluderà domani sera con i concerti clou.

Madonna del Divino Amore 3Anche se disturbate da condizioni meteorologiche non proprio ottimali, le serate andate in scena fino ad ora sono state un vero successo. Giovedì si è danzato fino a notte, prima con il gruppo di balli popolari “I passi della Tradizione” e poi con l’ “FD kontest”, concorso nazionale di danza accademica e urban a cura della Fit Dance 2001.


Ieri, invece, è stata la volta dei Maracaibo, amatissima band locale specializzata in serate danzanti. Grande successo anche per i giochi popolari, i laboratori creativi, le mostre storiche e, soprattutto, gli stand gastronomici che hanno offerto e continueranno ad offrire fino a domani specialità culinarie.

Nel folto programma della Festa sono state messe in primo piano le cerimonie religiose dedicate alla Vergine custode del centro storico cisternese. Oggi alle 20.15 dalla Chiesa Santa Maria Assunta in Cielo partirà la solenne processione che condurrà il quadro raffigurante la Madonna del Divino Amore presso la storica cappella di via dell’Anello.

Dalle 21 assisteremo all’atteso spettacolo comico e musicale di Enzo Salvi e della Fantasy Band.

Domani, domenica, la giornata comincerà presto nel centro storico cisternese: gli stand gastronomici apriranno già alle 7.45 e seguiranno una serie di iniziative che culmineranno con l’estrazione dei numeri della Lotteria e con i fuochi d’artificio. Tutto questo, non prima di aver ascoltato (dalle 21) i concerti di Luis Navarro (direttamente dal programma televisivo Mediaset “Amici”) e del cantautore partenopeo Gigi Finizio.