San Giovanni di Dio, un gruppo di cittadine fondane raccoglie offerte per attivare la chirurgia oculistica nell’ospedale di Fondi

San Giovanni di Dio, un gruppo di cittadine fondane raccoglie offerte per attivare la chirurgia oculistica nell’ospedale di Fondi

“Ci stiamo organizzando nella raccolta di piccole offerte per poter acquistare un microscopio ZEISS necessario ad attivare la chirurgia oculistica nell’Ospedale di Fondi” – lo rende noto un gruppo di cittadine fondane, con la condivisione della Fondazione San Giovanni di Dio -.

“La Sanità pubblica sta cambiando e si salvi chi può e come può, cercando di prendere al volo le opportunità che capitano per tentare di dare nuovo impulso all’Ospedale. Alcuni istruttori di Kung-Fu si sono resi disponibili per uno stage per grandi e piccoli  che si terrà nella tensostruttura palestra presso il Liceo Classico, in Via Gobetti, il giorno 23 maggio 2015. Il ricavato della manifestazione, affidato a adesioni volontarie, sarà devoluto per l’acquisto del microscopio.

Confidiamo che altri prendano ad esempio ed organizzino eventi simili.La Fondazione San Giovanni di Dio vorrebbe farsi carico dell’acquisto di questa apparecchiatura, purtroppo i fondi di cui dispone non sono sufficienti.Forse, nel nostro Paese, non tutti sono consapevoli dell’importanza di questo Ente. Invitiamo dunque a versare il 5 per mille a favore della Fondazione. Atto nobile che non toglie niente a nessuno, neanche alla Chiesa Cattolica.  In ogni modo se qualche cittadino generoso vorrà devolvere direttamente alla Fondazione potrà detrarre questa generosità dalle tasse.

Se poi qualche Istituto Bancario si dimostrasse sensibile a questa richiesta sarebbe il massimo. Altrimenti va bene anche e soltanto un caffè. Come si usa dire: a soldino a soldino si forma lo zecchino.Per quanto ci riguarda saremo in piazza con la Croce Rossa. Poiché la partita sui servizi di emergenza nel nostro Ospedale è ancora aperta e tutta da giocare, siamo, comunque, pronti a manifestare in modo più evidente ed incisivo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social