Serie D, il Fondi chiude con un tennistico 6-0

Serie D, il Fondi chiude con un tennistico 6-0

Gran finale di campionato per l’Unicusano Fondi. Sei gol all’Arzachena e quota 50 punti in classifica, a conferma di una stagione positiva ed importante, chiudendo a ridosso di quella zona play off lungamente sognata ed accarezzata.
La prima occasione è dell’Arzachena, con il centravanti Cicino, che in diagonale rasoterra chiama Coletta ad una deviazione in angolo, mentre qualche minuto dopo la risposta è in una conclusione di D’Agostino, decisamente fuori dallo specchio. Successivamente, lo stesso Cicino si rende ancora pericoloso con un diagonale finito sull’ esterno della rete, ma poco oltre il quarto d’ora i fondani vanno in vantaggio: l’1-0 lo firma D’Agostino, che insacca su ribattuta di un difensore sulla linea, sugli sviluppi di una punizione pennellata da Rinaldi. Ed al 26’, ecco il raddoppio grazie a Cardillo, che da pochi passi appoggia in rete un cross basso di Pompei. La gara è nelle mani dei locali, ed a cinque minuti dalla fine è Addessi che perde l’attimo buono su un assist in profondità di D’Agostino.
Il secondo tempo si apre nel segno di Giovanni Nappo, il centrocampista autore di una spettacolare doppietta che chiude l’incontro: al 5’ insacca sul secondo palo un traversone basso proveniente dalla destra, due minuti più tardi spara all’ incrocio dei pali su delizioso lancio di Maisto. Ci prova ancora Cicino, per gli ospiti (diagonale rasoterra che attraversa l’area), mentre poco dopo è Addessi ad essere pericoloso per due volte: prima con un calcio di punizione dal limite che termina di poco alto, e poi mancando da pochi passi la deviazione ravvicinata su cross basso di D’Agostino. Il quale, a tre minuti dalla fine, mette dentro il quinto goal (solo davanti a Raso lo scarta e deposita in rete) che lo consacra re dei bomber. C’è ancora tempo per vedere la sesta marcatura, firmata da Simone Addessi, che insacca una corta respinta di Raso su conclusione dello stesso numero dieci. Per un risultato tennistico e che permette di concludere nella maniera più bella.

Viterbese-Fondi%204-0%20(136)[4]DAGLI SPOGLIATOI
Pochesci (All. Unicusano Fondi): Abbiamo chiuso a 50 punti e portato il nostro giocatore di maggior talento al titolo di capo cannoniere e possiamo essere certamente soddisfatti, ma rimane comunque il rammarico perché, ad un certo punto, avevamo sognato di accedere ai play off; comunque, la base di lavoro in vista della prossima annata è senz’altro importante”.

D’Agostino (Calciatore Unicusano Fondi): Contento per la vittoria finale, contentissimo per il girone di ritorno che abbiamo fatto e pienamente soddisfatto per la cifra raggiunta nella classifica dei marcatori. Ringrazio tutti, dal mister ai compagni, che mi hanno permesso di raggiungere un traguardo così rilevante.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]