Furti nel Golfo, dopo case e negozi è boom per moto e scooter

Furti nel Golfo, dopo case e negozi è boom per moto e scooter

Sembra essersi placata l’ondata di furti che ha colpito negli ultimi mesi in particolar modo negozi e abitazioni a Formia e Gaeta. Non fosse altro che a ricordare che i ladri sono ancora attivi è arrivato un colpo messo a segno all’interno della chiesa dell’Annunziata a Maranola. Tuttavia dopo i diversi arresti di polizia e carabinieri di soggetti del luogo e non, chi ha deciso di prendere di mira il Golfo per le proprie scorribande si sta dedicando a moto e scooter.

Un’abitudine che come da tradizione anche negli anni passati comincia ad aumentare negli episodi predatori in particolar modo durante la stagione calda. E in effetti nell’ultima settimana sono fioccate le denunce di furto di mezzi a due ruote, spesso sottratti ai legittimi proprietari e portati via dal comprensorio. E visto i numeri che hanno interessato i furti in case e negozi, c’è il rischio che anche quello per cicli e motocicli possa aumentare con l’avvicinarsi dell’estate.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]