Palazzo Caetani pieno di studenti per l’inaugurazione della mostra sul Kiwi

Palazzo Caetani pieno di studenti per l’inaugurazione della mostra sul Kiwi

L’entusiasmo e l’allegria dei piccoli studenti dell’istituto comprensivo “Plinio il Vecchio” ha coinvolto tutti i partecipanti all’inaugurazione della mostra “RaccontiAmo il kiwi”.

L’evento si è tenuto questa mattina alle 11, presso il cortile di Palazzo Caetani, alla presenza del sindaco Eleonora Della Penna, dell’Assessore all’Istruzione e al Suap Teseo Cera, del Dirigente Scolastico Antonino Leotta, del Presidente Confagricoltura Adelino Lesti e del coltivatore di Kiwi Daniele Trasolini.

Con loro insegnanti e studenti delle Elementari e delle Medie, curatori di una mostra che sarà aperta al pubblico oggi (dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 18) e domani (solo la mattina, dalle 9 alle 13).

Un’iniziativa interamente dedicata al kiwi che ha previsto l’allestimento di cartelloni illustrati realizzati dai bambini e deliziose degustazioni di specialità a base del frutto simbolo di Cisterna.

Gli alunni delle classi 4ªA – 4ªB della Scuola Primaria e quelli delle classi 2ªA – 2ªB – 2ªC della scuola Secondaria, questa mattina hanno presentato il progetto con il quale hanno partecipato al Concorso Nazionale “La Scuola per Expo”: “RaccontiAMO il kiwi, uno scrigno di tesori”.

Dopo i brevi interventi degli esperti relatori, che hanno raccontato sotto diversi punti di vista la storia del kiwi nostrano, sono state le parole del Sindaco a chiudere l’inaugurazione: “Manifestazioni come questa – ha detto Della Penna rivolgendosi direttamente ai piccoli studenti – testimoniano la crescita di questa città. Dovete essere orgogliosi di essere cisternesi perché il nostro territorio è pieno di eccellenze e sta a voi, attraverso lo studio e l’impegno, renderlo ancora più importante in futuro”. Il primo cittadino di Cisterna si è poi trattenuta con i bambini che l’hanno accompagnata lungo il percorso illustrativo della mostra.

Un viaggio attraverso la storia, la leggenda, la valutazione dei principi nutritivi, la creazione di piatti e decorazioni, le curiosità, il tutto arricchito da un reportage fotografico effettuato presso l’azienda locale Trasolini durante un’uscita didattica sul territorio.

I visitatori potranno inoltre cimentarsi in giochi enigmistici realizzati dagli alunni stessi, alla scoperta del frutto che ha trovato nella nostra città il suo habitat ideale per essere coltivato con risultati eccezionali.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]