Volley – B1F: Omia Cisterna, c’è il derby contro il Terracina

Volley – B1F: Omia Cisterna, c’è il derby contro il Terracina

La capolista Omia Volley 88 Cisterna torna a giocare in casa quando alla fine della stagione regolare del campionato di pallavolo femminile di serie B1 mancano tre partite. Domani (sabato) alle 16.30 al palasport del Campus dei Licei Ramadù di Cisterna è in programma il derby con il Volley Terracina: si tratta di una sfida importante per la squadra del presidente Alessandro Droghei che guida la classifica con sei punti di vantaggio sull’Arzano, match cruciale anche per il Terracina che nel girone di ritorno ha ottenuto risultati importanti risalendo la classifica. “Siamo attesi dalle ultime tre partite della stagione regolare e saranno tre partite difficili perché per noi sarà importante confermare quanto di buono abbiamo fatto in questa stagione – chiarisce William Droghei, allenatore del Cisterna – il Terracina verrà da noi alla ricerca di punti ma questi servono anche a noi e ci sono tutti gli elementi per vivere una partita intensa e ricca di spunti interessanti. Che settimana è stata? Dopo la sconfitta che abbiamo rimediato abbiamo lavorato bene così come avevamo fatto prima, non è cambiato molto, certo è perdere non piace a nessuno e il nostro obiettivo resta sempre il solito: siamo consapevoli dei nostri mezzi e continuiamo sulla nostra strada”. In città c’è attesa per questo appuntamento ed è facile prevedere che il palasport verrà preso d’assalto dagli appassionati di Cisterna: all’andata vinsero Bertiglia e compagne e quella vittoria servì a rilanciare le ambizioni del Cisterna che iniziò la sua cavalcata verso il primato in classifica. Le squadre arrivano al derby con due stati d’animo diversi perché da una parte l’Omia Volley 88 Cisterna è reduce dal passo falso in terra pugliese con il Cutrofiano (3-1, parziali: 25-15 19-25 25-17 25-20) mentre il Terracina nell’ultima sfida ha saputo battere in casa il Maglie (3-0, 25-14 25-21 25-16). In classifica il Cisterna è leader con 49 punti, inseguita dall’Arzano (43) e dal Palmi (42), il Terracina dal canto suo occupa la settima posizione con 33 punti ed è staccata di nove lunghezze dalla zona play-off, compressa in pochi punti insieme ad altre quattro squadre: Maglie, Cutrofiano, Tremestieri e Montella. La sfida di Cisterna verrà arbitrata da Piera Usai e Giorgia Adamo. Dopo il derby l’Omia Volley 88 Cisterna osserverà un turno di riposo e tornerà in campo il 2 maggio prossimo, sempre in casa, contro il Volley Group Roma, per poi concludere la sua regular season in trasferta a Palmi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]