Dramma della solitudine: lo cercano ma era morto da giorni

Dramma della solitudine: lo cercano ma era morto da giorni

Lo hanno trovato morto sdraiato sul letto della sua abitazione. Il cuore di un 54enne di nazionalità ucraina ha smesso di battere lontano da tutto e tutti. V.M. – queste le iniziali dell’uomo – è morto nella più completa solitudine.

I vigili del fuoco e gli agenti della Squadra Volante della Questura lo hanno trovato ieri pomeriggio nella sua abitazione di via Pisacane. Il cadavere era scuro e freddo, segno che il 54enne era morto già da qualche giorno.

Ad avvisare le forze dell’ordine è stata una conoscente, allarmata dal fatto che da giorni provava a contattare l’amico senza ricevere alcuna risposta. La donna era anche in possesso delle chiavi di casa dell’ucraino, ma per pudore (e forse anche per paura) non era voluta entrare da sola. Nell’abitazione di via Pisacane vi è entrata ieri pomeriggio in compagnia dei vigili del fuoco e degli uomini della Polizia. Purtroppo, però, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 54enne.

Il cadavere non presenta ferite, il che lascerebbe ipotizzare che l’uomo sia deceduto per cause naturali. La salma, comunque, è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social