Antenne telefoniche a Latina: il Pd chiede una regolamentazione

Antenne telefoniche a Latina: il Pd chiede una regolamentazione

Fioravante e Porcari: “Abbiamo chiesto che venga inserito nella prossima commissione ambiente il punto all’ordine del giorno che renda attivo anche a Latina un Piano delle antenne nel territorio comunale di Latina. Non vogliamo che vengano inserite nuove antenne nelle vicinanze di scuole e di centri popolosi”

Abbiamo richiesto di inserire nella prossima commissione Ambiente la possibilità di istituire, anche a Latina, un Piano sulle antenne. Vorremmo che si attivino subito delle regole per evitare che, dalla notte alla mattina, vengano istallate antenne vicine a luoghi sensibili come le scuole e altri centri”. I consiglieri Marco Fioravante e Fabrizio Porcari hanno depositato una richiesta formale per la discussione nella prossima commissione Ambiente.

“L’elettrosmog diventa, giorno dopo giorno, un argomento sensibile per le medio/grandi città – afferma Marco Fioravante -. A Latina ancora non esiste alcun regolamento che limiti la presenza di antenne sul territorio comunale. Questo fa si che i gestori possano, in accordo con l’amministrazione, installare antenne dove vogliono soprassedendo sulle ripercussioni fisiche che possono avere nel tempo i cittadini, in particolare modo i bambini presenti nelle scuole”.

“Uno degli ultimi esempi di installazione selvaggia è avvenuto a Latina Scalo – afferma Fabrizio Porcari – con un’antenna montata in via Carrara nella vicinanza della scuola. Anche in questo caso è stato possibile portare a termine i lavori, nonostante le proteste ed i sit-in dei cittadini, proprio perché a Latina non esiste un Piano che possa regolare le installazioni delle antenne”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social