Difende il Comune e poi gli fa causa per essere pagato

Difende il Comune e poi gli fa causa per essere pagato

Per essere pagato dal Comune di San Felice Circeo, un avvocato che a partire dal 2003 ha difeso il Comune in giudizi davanti al Tar e davanti alla Corte d’Appello di Roma, ha dovuto fare causa allo stesso Comune.

Si tratta dell’avvocato Nicola Ielpo, che anziché ottenere il saldo delle sue parcelle si era visto cancellare il credito a causa della dichiarazione di dissesto finanziario dell’ente pubblico. Il legale ha chiesto al Tribunale di Roma un decreto ingiuntivo e solo ora si è visto riconoscere dal Comune i suoi 8.800 euro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social