Formia, grande partecipazione all’inaugurazione di Piazza Aldo Moro

Formia, grande partecipazione all’inaugurazione di Piazza Aldo Moro

E’ stata inaugurata ieri sera la nuova Piazza Aldo Moro, in via Vitruvio. Una grande festa, salutata da una straordinaria cornice di pubblico. La serata si è aperta alle 20 con la scopertura della targa che intitola la piazza allo statista trucidato dalle Brigate Rosse. Presenti il sindaco Sandro Bartolomeo, l’assessore ai Lavori Pubblici Eleonora Zangrillo, il presidente del Consiglio comunale Maurizio Tallerini e molti altri tra Assessori e Consiglieri comunali di maggioranza ed opposizione.

Al suono della banda Città di Formia, i cittadini hanno invaso la piazza, illuminata dai led sul pavimento in pietra santafiora e incorniciata dalla splendida fontana ornamentale a dodici bocche. Contagioso l’entusiasmo delle decine di giovani muniti di skateboard che hanno “assaltato” le pedane predisposte sul lato est della piazza. Sulla sponda opposta, lato piazza Vittoria, è subito partito un minitorneo di scacchi con pedine giganti. Particolarmente apprezzate anche l’area relax (composta da chaiselongue, panchine e sedie girevoli con vista mozzafiato sul mare di Formia) e quella verde, dominata da alberi di limoni, arbusti ed erbe aromatiche ai piedi di meravigliosi ulivi secolari, ciascuno con oltre duecento anni di esistenza.

La serata è proseguita fino a tardi con un concerto di musica swing.

“E’ stata una bella festa – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Eleonora Zangrillo – ma ciò che più mi preme sottolineare è l’immagine della piazza il giorno dopo: bambini e ragazzi muniti di skate e biciclette, studenti al primo giorno di vacanza pasquale seduti sulle chaiselongue a chiacchierare con gli amici guardando il mare, ragazzi con chitarre e armonica che suonano blues felici di poterlo fare all’aria aperta. E’ questo l’obiettivo che ci eravamo prefissi: far vivere i luoghi di Formia, spingere i nostri ragazzi a passare il proprio tempo libero nel centro nevralgico della città. Per il riposo e la quiete ci sono altri spazi: dalla Villa Comunale a Piazza Vittoria, oltre a tutti i parchi e luoghi verdi di cui Formia è dotata”.

Grande interesse ha destato anche l’area scacchi. “Le pedine – spiega l’Assessore – sono state date in gestione al presidente di un’associazione scacchistica di Formia. Presto sarà fornito ai cittadini un numero da chiamare per prenotare una partita”.

“Sono davvero felice del risultato finale – sostiene il Sindaco Sandro Bartolomeo -. La dilatazione degli spazi garantita dall’eliminazione dei vasconi che, nel progetto originario, separavano le due piazze, la scelta degli arredi, la luce che la sera illumina il pavimento, la fontana, gli alberi inseriti nell’area verde. Tutto questo avvicina i cittadini, li fa sentire parte di un percorso comune che è fatto di luoghi, attività, emozioni. Formia ha già spazi e aree verdi per il riposo degli anziani. Vedere questa mattina Piazza Aldo Moro affollata di bambini, ragazzini, adolescenti e adulti ha confermato l’esigenza che si aveva di un luogo da vivere, nel quale incontrarsi e fare attività. Presto sarà indetta la gara per la realizzazione del ponte di collegamento tra la piazza e il porto. Quando il quadro sarà completo l’intera città cambierà volto. E questo – conclude – avverrà molto presto”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social