“Sindaco sei un fallito”, Di Cesare a giudizio per diffamazione

Williams Di Cesare, alla sua destra l'avvocato Cardillo Cupo

Senza soldi e pure imputato. Aver costruito il multipiano in piazza Aldo Moro, a Formia, sembra aver portato una montagna di guai all’imprenditore Williams Di Cesare, che da tempo reclama il pagamento di due milioni di euro, avendo appunto ultimato il parcheggio ma essendo stata dichiarata fallita la Formia Servizi, società mista che lo aveva commissionato.

Sempre per quell’opera, l’amministratore della società Multipiano del Golfo è però finito anche imputato per diffamazione. Secondo gli inquirenti, il 6 ottobre 2010, rivolgendosi all’allora sindaco Michele Forte, Di Cesare avrebbe detto: “Sindaco hai fatto fallire la Formia Servizi, tu e tuo figlio avete fatto fallire la società, sindaco sei un fallito”. L’imputato, difeso dagli avvocati Mattia Aprea e Simona Dominici, dovrà essere processato dal giudice del Tribunale di Latina, Luigi Giannantonio, che per un problema di notifiche ha aggiornato l’udienza al 13 gennaio prossimo.