I bambini e il calcio, la Ssd Suio sensibilizza con una mostra fotografica

I bambini e il calcio, la Ssd Suio sensibilizza con una mostra fotografica

Troppo spesso la competizione e l’agonismo, pur essendo valori fondamentali dell’attività sportiva, fanno dimenticare ben altri valori ben più importanti, specie se si parla di giovanissimi, di bambini. Con questo spirito il settore giovanile e la scuola calcio della società sportiva dilettantistica Suio, ha voluto organizzare la prima mostra fotografica dal titolo “La scuola calcio attraverso le immagini”, con il patrocini del Comune di Castelforte.

Si è cioè voluto coinvolgere tutta la comunità, ma soprattutto i genitori, le famiglie dei molti bambini che frequentano l’attività sportiva, per riconsegnare ai più piccoli la dimensione più genuina con la quale ci si avvicina allo sport, troppo spesso, come detto, sopraffatta dall’esasperata competitività.

Un concetto ben descritto anche nella locandina dell’evento, che infatti recita: “Il giuoco del calcio è senz’altro lo sport più conosciuto e più bello, i bambini lo praticano in modo naturale, per questo è importante trasmettere attraverso la scuola calcio, l’importanza di essere uniti, di fare squadra, il rispetto delle regole, dei compagni e degli avversari. Queste regole essenziali sia nello sport che nella vita quotidiana sono fondamentali nella formazione e permettono ai bambini di crescere apprezzando di più se stessi e la comunità in cui vivono”.

Alla fine si sono presentati in venti per partecipare alla mostra per esporre un trittico di foto, i cui protagonisti assoluti saranno proprio i bambini e il gioco del calcio. La mostra andrà in scena dal 3 aprile al 7 aprile, a partire dalle 18, nella sala parrocchiale di Suio Forna. Al termine dell’esposizione saranno premiati da un’apposita giuria i primi tre classificati.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social