Domani al via i parcheggi a pagamento, ma nessuno sa niente

Domani al via i parcheggi a pagamento, ma nessuno sa niente

Da domani a Sabaudia partono i parcheggi a pagamento ma nessuno ne era al corrente meno che mai notizie riguardo il Sabaudia Film Festival.   I capigruppo di minoranza Amedeo Bianchi, Giada Gervasi e Marcello Pastore attaccano la maggioranza per l’assenza di informazioni nei riguardi non solo degli enti ma anche dei cittadini. “Crediamo che la maggioranza al governo del Comune di Sabaudia voglia rinnovare la tradizione che vuole il primo aprile la giornata dedicata agli scherzi più imprevedibili.
Come spiegare altrimenti la delibera sui parcheggi a pagamento e le dichiarazioni sul “Sabaudia Film Festival”?
Apprendiamo, alla stregua degli altri cittadini, che dal primo aprile partirà il servizio di parcheggi a pagamento. Oltre a chi ha emanato la delibera, chi altro lo sa? Non certo i rappresentanti della Polizia Locale, la Pro Loco o gli uffici comunali. E come reperire il tagliandino per i residenti? Anche questo è un mistero. Sappiamo però che il 2 aprile ci diranno che è stato solo uno scherzo!
Ancora più misteriose le dichiarazioni sul “Sabaudia Film Festival” che nelle intenzioni dovrebbe far concorrenza a queo di Cannes e di Venezia. Tutto pronto allora? Forse! Candidamente si dichiara sui social network: “Il Sabaudia Film Festival ha bisogno di aiuto per partire. Potete sostenerci cliccando al link qui sotto e donando quello che potete. Grazie”. E noi concediamo 40.000 euro a questa manifestazione mentre non abbiamo la capacità economica per mettere in sicurezza la palestra di Borgo Vodice?
Ma dove siamo, su “Scherzi a Parte!

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]