Serie D – Aprilia, al “Quinto Ricci” arriva la capolista Lupa Castelli

La capolista del Girone G, la Lupa Castelli Romani (68 punti), verrà a fare visita al “Quinto Ricci” di Aprilia nella prossima giornata di campionato, che segna il ritorno dei fischi d’inizio delle gare alle ore 15. Mister Mauro Fattori, tecnico delle rondinelle (39 punti), mostra rispetto per i prossimi avversari, e non potrebbe essere altrimenti, ma non paura: «Dovremo effettuare una prestazione perfetta per fermare la Lupa, dal punto di vista caratteriale, tattico e anche tecnico. Tutto ciò che si deve mettere in campo in una gara di campionato stavolta dovremo essere in grado di portarla sul terreno di gioco in maniera perfetta. Nelle ultime gare abbiamo fornito ottime prestazioni ma non sono arrivati punti. Ora è il momento di conquistarli: domenica vogliamo ottenere dei punti, che siano uno o tre».

Anche Gian Piero Tozzi ha le idee chiare su come affrontare il prossimo avversario: «Arriverà nel nostro stadio la squadra più forte del girone, che ha dimostrato di meritare la categoria superiore. Noi rispettiamo il nostro avversario, ma non abbiamo timore. Per noi sarebbe motivo di grande orgoglio portare via dei punti contro di loro. Non abbiamo niente da perdere, e questo ci permetterà di entrare in campo con la giusta cattiveria. Perché anche noi stiamo lottando per un traguardo, e vogliamo raggiungerlo il prima possibile». La scorsa settimana contro il Fondi è arrivato anche il primo gol di Tozzi con la maglia dell’Aprilia, dopo una serie infinita di pali e traverse: «Il gol è stato una liberazione: una traversa con il Palestrina al mio esordio, un palo con la Viterbese, ancora una traversa con il Cynthia nel recupero di qualche settimana fa e, per finire, i due legni della scorsa domenica. Non posso essere soddisfatto con un solo gol all’attivo, più che altro perché voglio aiutare di più la squadra: il gruppo mi ha accolto subito a braccia aperte al mio arrivo ad ottobre, siamo riusciti ad instaurare un ottimo rapporto con tutti. A livello personale è chiaro che sarebbe gratificante aumentare il numero delle reti, ma sarebbe ancora più importante poter mettere i miei gol a disposizione della squadra, del mister e della società».


Unico assente certo nelle file dell’Aprilia sarà Matteo Cannariato, che sconterà l’ultima delle tre giornate di squalifica. Da verificare le condizioni di Davide Maola, fermatosi nell’allenamento di venerdì.

Ad arbitrare l’incontro, che come detto inizierà alle ore 15, sarà il signor Cristian Cudini della sezione di Fermo, che verrà assistito dal signor Vittorio Pappalardo di Parma e dal signor Elpidio Capasso di Piacenza.