‘Garanzia Giovani’. Parte la raccolta delle adesioni delle imprese

Il Comune di Cori – Assessorato alle Politiche Sociali – e la Saip Formazione s.r.l., ente accreditato dalla Regione Lazio, stanno raccogliendo le adesioni da parte delle aziende locali al programma ‘Garanzia Giovani’. Le imprese interessate possono rivolgersi direttamente ai Servizi Sociali del Comune di Cori: 06.96617216 – servizisociali@comune.cori.lt.it

‘Garanzia Giovani’ è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. L’Unione Europea ha stanziato dei finanziamenti per gli Stati con tassi di disoccupazione superiori al 25%, come l’Italia. Questi fondi devono essere investiti in attività di formazione, politiche attive di orientamento, sostegno e aiuti per l’inserimento nel mondo del lavoro. Lo scopo è far sì che i giovani possano trovare un posto di lavoro o un percorso formativo entro pochi mesi.


Nello specifico, attraverso ‘Garanzia Giovani’, l’Amministrazione comunale intende attivare dei tirocini per i giovani di Cori e Giulianello di età compresa tra i 19 e i 29 anni, non iscritti a scuola e all’università, che non lavorano né seguono corsi di formazione, retribuiti con un’indennità minima di 400 euro mensili pagata dall’UE tramite la Regione Lazio.

Una volta individuate le realtà produttive del territorio disponibili ad accogliere per un periodo di tempo determinato e senza alcun onere a carico uno o più praticanti, si passerà alla fase successiva di selezione dei giovani che non studiano e non lavorano (NEET) ai quali verrà offerta la possibilità di arricchire il proprio bagaglio di conoscenze ed acquisire competenze professionali utili all’inserimento o reinserimento lavorativo.