Coalizione sociale dei lavoratori nel sudpontino, domani a colloquio col sindaco di Gaeta

Coalizione sociale dei lavoratori nel sudpontino, domani a colloquio col sindaco di Gaeta

Una nuova coalizione sociale e sindacale per tutelare gli interessi delle centinaia di lavoratori che hanno perso o perderanno prossimamente il posto di lavoro nel Golfo di Gaeta. Con questo obiettivo cittadini – lavoratori di Formia e Gaeta, incontreranno domani, venerdì, il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, per portare avanti la loro battaglia e cercare la massima collaborazione possibile da parte delle istituzioni, e non solo quindi delle amministrazioni comunali, per tutelare i posti di lavoro nel comprensorio.

Ci saranno gli ex Sorriso sul mare, ex cravattificio Pompei, Pozzi Ginori, Panapesca e forse Italcraft. Anche se le vertenze lavorative sono molte di più. Sta di fatto che l’incontro col sindaco di Gaeta è solo l’inizio di una lotta che i lavoratori vogliono portare avanti con una nuova organizzazione basata sul principio di unità: lottare tutti insieme e non divisi da bandiere o schieramenti sindacali spaccati. Un’impresa non semplice, ma forse l’unica risorsa rimasta per avere nuova forza di fronte alle istituzioni che, per troppo tempo, sono invece rimaste inermi mentre si polverizzavano negli ultimi mesi e anni, centinaia di posti di lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]