Promozione: le decisioni del giudice sportivo

GARE DEL 22/ 3/2015 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

SANT ELIA FIUMERAPIDO – CALCIO SEZZE


Preso atto che la gara in epigrafe non è stata disputata per assenza della società SANT’ELIA FIUMERAPIDO rilevato che la stessa non ha fatto pervenire alcuna giustificazione in merito, e pertanto, ai sensi di quanto disposto nel C.U. n. 1 del 1.7.2014 deve ritenersi rinunciataria;

visto l’art. 17 comma 1 del CGS e l’art. 53 comma 2 e 7 delle NOIF DECIDE

a) di infliggere alla società SANT’ELIA FIUMERAPIDO la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 – 3 nonchè la penalizzazione di un punto in classifica;

b) di comminare alla stessa l’ammenda di euro 500,00 (1o rinuncia)

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

Euro 400,00 PRIVERNO CALCIO

Perchè propri sostenitori nel corso del secondo tempo rivolgevano all’arbitro espressioni offensive e minacciose. Anche un assistente arbitrale, veniva gravemente offeso e fatto oggetto di lanci d’acqua che lo attingevano al viso e alla testa. I medesimi, inoltre, a fine gara, scuotevano la rete di recinzione con l’intento di scavalcarla. (RAAA)

Euro 100,00 FORMIA 1905 CALCIO

Perchè propri tesserati in tribuna non identificati rivolgevano alla terna arbitrale ed agli Organi Federali espressioni offensive. La gara è stata disputata in totale assenza di pubblico.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 24/ 4/2015

DI GIORGIO ANTONIO (PRIVERNO CALCIO)

Allontanato per comportamento offensivo nei confronti dei calciatori della squadra avversaria, alla notifica del provvedimento disciplinare nell’abbandonare il recinto di gioco ed a fine gara minacciava la terna arbitrale (RAAA)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

DI FAZIO LUCA (PRO CALCIO LENOLA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

ACCRACHI MOUHAMED LAMINE (FORMIA 1905), MANNI FRANCESCO (PONTINIA), DI MEO MICHELE (PRIVERNO CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE

SENESE GIOVANNI (FORMIA 1905 CALCIO)
Perchè, a fine gara, colpiva un avversario con un violento pugno alla nuca.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI INFR

PANNOZZO LUCA (HERMADA)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR

MATTEO MIRKO (SERMONETA CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR

SANTOCONO SIMONE (CALCIO SABAUDIA), DI GIROLAMO LORENZO (HERMADA), CECARELLI MATTEO (PONTINIA), MANNI LUCA (SERMONETA), CROATTO GIANMARCO (CALCIO SABAUDIA), TINAZZI FABIO (CORI)