Formia, pericolo scabbia alla stazione. Clochard trasferito in ospedale

Formia, pericolo scabbia alla stazione. Clochard trasferito in ospedale

L’atrio della biglietteria della stazione ferroviaria Formia – Gaeta è stato disinfestato accuratamente dopo il trasferimento in ospedale di un uomo senza fissa dimora affetto da scabbia. Oltre alla malattia infettiva, il noto clochard che vive nei pressi della stazione ferroviaria di Formia, deve convivere con una serie di gravi problematiche di natura igienico-sanitaria, che peraltro sono evidenti a occhio nudo, oltre ad una grave lussazione alla spalla riscontratagli proprio oggi.

Per questo motivo la sua presenza in stazione era stata segnalata da molti utenti e cittadini agli uomini della Polfer. Perciò nella mattinata di oggi, mercoledì, il personale della polizia ferroviaria, coordinato dall’ispettore capo responsabile Pasquale Tedesco e dall’ispettore capo Giuseppe Valoroso, in collaborazione con la segreteria del sindaco di Formia, hanno provveduto a far intervenire la Croce Rossa per il trasporto dell’uomo, un 60enne che proviene da Mondragone, presso i reparti dell’ospedale Dono Svizzero di Formia dove l’uomo è stato lavato e ricoverato.

L’uomo, parimenti ad altri suoi “amici di strada”, già in altre occasioni ha ricevuto le cure ospedaliere più appropriate, salvo poi tornare in strada alle stesse condizioni di disagio igienico.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social