Polizia Provinciale, verifica dei verbali di violazione al Codice della Strada

La Polizia Provinciale di Latina sta provvedendo, in questi giorni, alla verifica annuale dei verbali relativi a violazioni al Codice della Strada i cui importi non risultano saldati dai titolari o dai conducenti di veicoli oggetto delle contestazioni. Le missive spedite, che fanno riferimento all’anno 2011, sono richieste di pagamento che non presentano alcun importo aggiuntivo per interessi di mora rispetto a quando già dovuto dagli utenti.

Proprio per evitare ulteriori disagi e andare incontro ai cittadini, l’Ente ha optato per l’invio di questi avvisi bonari che consentono la verifica e la relativa possibilità di sanare, per ogni contestazione, prima che il tutto venga spedito all’agenzia incaricata per la riscossione con un ulteriore aggravio di costi per l’utenza.


La Polizia Provinciale di Latina raccomanda tuttavia un’ulteriore verifica, da parte dei cittadini interessati, dei dati relativi ai verbali, in quanto a causa di un disguido dovuto al mancato invio da parte di Poste Italiane delle copie di alcuni cedolini relativi ai pagamenti effettuati per i verbali emessi sempre nel 2011, le lettere spedite potrebbero interessare anche contestazioni già sanate e definite da tempo.

I cittadini che avessero già provveduto al pagamento possono inviare copia della ricevuta all’indirizzo mail: servizioautovelox@provincia.latina.it. Per qualsiasi ulteriore informazioni gli uffici della La Polizia Provinciale di Latina sono a disposizione per ulteriori chiarimenti anche al numero 0771.70.87.50 il martedì e il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Inoltre sul sito istituzionale dell’Ente all’ indirizzo www.provincia.latina.it nella sezione servizi on line alla pagina sanzioni on line si possono verificare tutti i dati e la documentazione relativa ai verbali oggetto di contestazione.