Eliporto Enaoli a Formia senza guardiania, Udc – Idea Domani – Generazione Formia chiedono un servizio h24

Eliporto Enaoli a Formia senza guardiania, Udc – Idea Domani – Generazione Formia chiedono un servizio h24

“L’elisuperfice dell’Enaoli sta diventando il simbolo dell’indifferenza e della cattiva gestione delle strutture pubbliche. Opera realizzata nel 2010 dalla Regione Lazio, su richiesta del Comune di Formia per soddisfare le criticità e le esigenze sanitarie degli ospedali di Formia, Gaeta e dell’intero comprensorio del Golfo. Nonostante i molteplici solleciti, indirizzati all’attenzione dell’amministratore comunale e regionale, registriamo soltanto immobilismo e sordità, senza ottenere neanche una cortese risposta.

Da alcune fonti risulta che la struttura funziona solo in regime diurno, non può dare un servizio h24, poiché non è assicurato un servizio di guardiania. Una motivazione davvero sconcertante se consideriamo la cifra che potrebbe costare, come contributo, magari all’associazione di Protezione civile, o altre, per garantire un servizio ai cittadini, che potrebbe essere di vitale importanza per salvare vite umane. Poiché ce ne ricordiamo solo quando avvengono purtroppo incidenti, così come già accaduto.

Il Gruppo dell’Udc – Idea Domani – Generazione Formia, alla luce del prossimo Consiglio comunale, che prevede al quarto punto degli ordini del giorno la presa d’atto D.G.C. n° 11/2015 ‘Gestione associata dei Servizi Sociali, Socio Assistenziali e Socio Sanitari tra i Comuni del distretto Socio Sanitario LT-5‘ approvazione schema di convenzione, propone all’intera assise di inserire all’interno della convenzione la necessaria copertura finanziaria, anche attraverso un ordine del giorno che impegni l’amministrazione capofila del distretto, per assicurare la custodia notturna, e quindi la possibilità di far atterrare gli elicotteri del soccorso in qualsiasi ora, H24. Visto il servizio di importanza e natura comprensoriale, chiedere anche agli altri sindaci di condividere tale provvedimento“.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social