La Città di Fondi aderisce alla settimana nazionale di azione contro il razzismo

La Città di Fondi aderisce alla settimana nazionale di azione contro il razzismo

L’Amministrazione comunale di Fondi ha aderito alla “Settimana di azione contro il razzismo”, campagna nazionale di sensibilizzazione contro ogni forma di razzismo e xenofobia che nel 2015 giunge alla sua XI edizione.

L’iniziativa, che si svolge dal 16 al 22 Marzo, è promossa dall’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il supporto di Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani, in occasione della Giornata Mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali che si celebra in tutto il mondo il 21 Marzo.

Presso la Sala convegni del Castello Caetani avrà luogo nella mattinata di Venerdì 20 Marzo un incontro rivolto agli alunni degli Istituti Superiori della nostra città nel corso del quale saranno approfonditi i temi legati all’immigrazione, all’integrazione e all’inclusione sociale, alla parità di trattamento e, più in generale, al principio di non discriminazione sancito dall’articolo 3 della Costituzione Italiana.

Interverranno il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, il Presidente del Consiglio comunale Maria Luigia Marino e l’Assessore alla Cultura e alle Politiche della Scuola Lucio Biasillo.

La manifestazione prevede inoltre l’introduzione e proiezione del film “Agathe Cléry” (2008) diretto da Étienne Chatiliez: una piacevole riflessione, sui toni della commedia e del musical, sugli atteggiamenti razzisti che permangono nelle nostre società. Agli alunni sarà pertanto proposta una tematica complessa ma affrontata sotto la veste dell’intrattenimento intelligente.

Con l’adesione alla “Settimana di azione contro il razzismo” l’Amministrazione comunale di Fondi si prefigge di contribuire a diffondere e accrescere una coscienza multietnica e multiculturale nell’opinione pubblica e in particolare fra i giovani della nostra città.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social