Raccolta differenziata, chiesta la convocazione della commissione di controllo

Raccolta differenziata, chiesta la convocazione della commissione di controllo

Sulla raccolta differenziata a Sabaudia intervengono i capigruppo consiliari Amedeo Bianchi di Viva Sabaudia Viva, Marcellimo Pastore di Forza Italia e Giada Gervasi di Cittadini al lavoro che chiedono la convocazione di una commissione di controllo. “Decontestualizzare un dato dal suo quadro complessivo non aiuta sicuramente i cittadini a comprendere la bontà di un servizio. È così che a fronte ad una raccolta differenziata che ha raggiunto quasi il 70%, non si percepisce una corretta esecuzione, rispetto al capitolato d’appalto, del servizio fornito da parte della Società Sangalli. Certo, probabilmente le cosiddette “guardie ecologiche volontarie” (come scritto sul contratto) stanno attentamente vigilando, ma forse è il caso di affiancare a queste quanto previsto dall’accordo con l’amministrazione comunale.

Al fine di appurare il rispetto del contratto siglato per lo smaltimento dei rifiuti, chiediamo quindi la convocazione urgente della commissione di controllo prevista dal contratto. Per quanto riguarda i capigruppo firmatari della presente si avanza la candidatura della cons. Gervasi Giada come rappresentante delle minoranze in seno alla commissione.

Si approfitta della presente per sollecitare il riscontro alla nostra inviata via pec il 9/2/2015 con la richiesta di conoscere il direttore dei lavori ovvero la persona incaricata per conto del Comune alla verifica del rispetto del contratto con la ditta Sangalli.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social