Basket – A2 Silver: Piacenza di misura sul Latina. Finisce 75-74

La Benacquista Assicurazioni Latinain formazione fortemente rimaneggiata per via delle assenze  di Austin, Nardi e Banti, tutti vittime di infortuni che li hanno costretti lontano dal parquet, e con Ianes non in perfetta forma. anche lui per via di un infortunio subito in settimana, gioca una gara tutta cuore, grinta, anima e forza di volontà, gestendo la sfida anche con ampi margini, ma alla fine non riesce nell’impresa e si arrende con un solo punto di scarto alla Bakery Piacenza, che conquista la vittoria con il risultato di 75-74 in proprio favore.

Giusto approccio al match, corretta mentalità, grinta necessaria questa la formula  di tutto il collettivo che ha permesso ai nerazzurri di competere in modo agguerrito con i padroni di casa per circa 30 minuti, poi la grande prova di orgoglio della Bakery, trascinata da Sorokas( miglior realizzatore del match con 29 punti personali) ha messo in difficoltà i pontini che si trovati a dover far fronte, con rotazioni ampiamente limitate, ad una rinnovata energia piacentina.


Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma  per sabato 21 marzo alle ore 19:00, quando la Benacquista Assicurazioni Latina Basket giocherà riceverà al PalaBianchini, nella prima delle due gare casalinghe consecutive, la compagine della Viola Reggio Calabria di coach Giovanni Benedetto.

BAKERY PIACENZA vs BENACQUISTA LATINA 75-74 (17-20 35-45 54-65 75-74)

Bakery Piacenza: Galli 12, Rombaldoni 11, Becirovic n.e., Stefanini 4, Sorokas 29, Gasparin 7, Ziotti n.e., Di Giorgio n.e., Rossetti, Mazzocchi n.e., Infante 12. Coach Sodini.

Benacquista Latina: Mariani n.e., Mathlouthi n.e., Santolamazza 2, De Ninno n.e., Ihedioha 17, Uglietti 1, Cantone 9, Portannese 18, Di Ianni n.e., Ianes 10, Reed 17. Coach Bartocci.

Percentuali: Piacenza tiri da 2 pti 38%, tiri da 3 pti 31%, tiri liberi 71% – Latina tiri da 2 pti 42%, tiri da 3 pti 28%, tiri liberi 69%.

Arbitri: Scudiero Davide di Milano, Marota Giampaolo di San Benedetto del Tronto (AP), Radaelli Roberto di Rho (MI)