Droga nelle scuole, segnalata una giovane studentessa e rinvenute dosi di hashish nei bagni

Droga nelle scuole, segnalata una giovane studentessa e rinvenute dosi di hashish nei bagni

Nella mattinata odierna il personale del locale Commissariato, diretto dal Dirigente Vice Questore Dott. Bernardino Ponzo, ha effettuato controlli straordinari tesi al contrasto in materia di spaccio e assunzione di sostanze stupefacenti, all’interno ed in prossimità di Istituti scolastici. Alle operazioni ha preso parte personale di Polizia della Squadra cinofili della Questura di Roma, appositamente fatta giungere, che ha coadiuvato gli Agenti del Commissariato – Squadra Volanti nella ricerca dello stupefacente.

Le Unità operative impiegate hanno effettuato il loro intervento mirato a seguito di attività di appostamento ed osservazione espletata nei giorni precedenti. In questi giorni in tutte le scuole di Terracina, all’entrata e all’ uscita, una Volante del Commissariato ha presenziato al flusso e al deflusso degli allievi anche in un ottica di prevenzione. Stamane è scattata l’operazione che ha visto impiegati gli Agenti all’interno delle scuole con l’utilizzo di un cane addestrato al rinvenimento di droga.

Durante le fasi operative una giovane allieva, frequentatrice di un scuola secondaria di secondo grado, è stata trovata in possesso di circa 5 grammi di hashish che le venivano rinvenuti all’interno del proprio giubbotto e sottoposti a sequestro. La stessa, maggiorenne d’età, è stata segnalata al Prefetto a norma di legge quale assuntrice di sostanze stupefacenti. Conseguentemente il Dirigente dell’Istituto valuterà eventuali sanzioni disciplinari da adottare al riguardo.

Sempre durante i controlli, estesi anche all’intero dei bagni delle scuole, gli Agenti guidati dal fiuto del cane antidroga, rinvenivano e sottoponevano a sequestro altre dosi di hashish già divise e confezionate per un peso totale di ulteriori 7 grammi.

Sono al vaglio della Squadra Anticrimine elementi d’indagine per addivenire ai soggetti che spacciano le sostanze stupefacenti nei luoghi che dovrebbero essere deputati esclusivamenteall’istruzione e all’educazione dei giovani.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]