ZTL in arrivo importanti novità e meno disagi per Gaeta

Confermata anche quest’anno la Zona a Traffico Limitato nel Centro Storico Gaeta Sant’Erasmo, dalle ore 21.30 alle ore 03.00, il venerdì e il sabato nel mese di luglio e tutti i giorni nel mese di agosto. Lo ha stabilito la Giunta Comunale con apposita delibera approvata nei giorni scorsi, introducendo importanti novità che vengono incontro ad esigenze ed istanze dei cittadini, in particolare dei residenti nel suggestivo quartiere.

Per la ZTL a Gaeta Medievale – dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano – abbiamo confermato l’impianto generale dello scorso anno, con l’obiettivo di creare una vera e propria abitudine a regole ben definite, apportando poche ma rilevanti modifiche che riducono disagi e difficoltà nella sosta estiva nel Centro Storico, andando incontro alle richieste degli abitanti. Tengo a precisare che il Piano della ZTL 2015 è stato pienamente condiviso con i residenti. Diversi incontri sono stati effettuati con il Comitato Spontaneo S. Erasmo che ha collaborato alla definizione di alcune migliorie al piano dello scorso anno. Importanti contributi in tal senso sono giunti anche da singoli cittadini che vivono nello storico quartiere. Particolarmente significativo l’aiuto fornito da Piero Alivernini. Le novità introdotte, dunque, sono il frutto di un lavoro sinergico tra Amministrazione Comunale e residenti. Sono state valutate e studiate insieme per superare difficoltà e alleviare i ben noti problemi estivi”.

Ad illustrare le novità è l’Assessore alla Polizia Locale, Trasporti e Mobilità, Pasquale De Simone che sottolinea 3 importanti aspetti del Piano ZTL 2015:

  1. Iter snello per il rinnovo dei contrassegniZTL, già da marzo e con autocertificazioni. Sarà, infatti, possibile già da lunedì 9 marzo 2015 rinnovare i permessi con un iter molto più snello e veloce. I possessori dei contrassegni ZTL 2014 non dovranno ripresentare tutta la documentazione dello scorso anno, ma semplicemente compilare un modulo prestampato di autocertificazione. Gli uffici preposti sono dislocati nella Torre Civica e saranno aperti al pubblico il martedì ed il giovedì con orario continuato dalle ore 8.30 alle 16, ed il mercoledì solo la mattina dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

Per la prima volta – rimarca l’Assessore – sarà possibile rinnovare i permessi con largo anticipo rispetto al periodo di vigenza della Zona a traffico limitato. Niente più code agli sportelli, niente più attese per il rilascio, niente più documenti da ripresentare. Solo un’unica autocertificazione con la quale il possessore del contrassegno dello scorso anno deve confermare che nessun cambiamento sia avvenuto nel suo stato di famiglia, nella sua residenza, o in merito all’automobile posseduta, e si ottiene subito il nuovo contrassegno ZTL. Insomma anche in questo caso una piccola rivoluzione a beneficio dei cittadini”.

  1. Sul Lungomare Caboto, lato terra, da Porta Carlo III al Piazzale Caboto, durante il periodo di vigenza della ZTL, la sosta pubblica è soggetta alle regole ordinarie ovvero sono validi gli abbonamenti, mentre i non abbonati pagano il regolare ticket orario o giornaliero. Solo per il lato mare, invece, è esclusa ogni forma di abbonamento e i ticket giornalieri: è possibile la sosta a pagamento nelle strisce blu unicamente con i ticket orari.
  2. Open Gaeta: novità assoluta di particolare importanza e utilità per gli abitanti di Gaeta medievale. “Per soddisfare e favorire le esigenze turistiche e di cultura dell’accoglienza – spiega De Simone – viene riconosciuta la possibilità al familiare o all’ospite di un residente o non residente (ma proprietario o locatario di immobili nel Centro Storico) di richiedere un abbonamento con validità settimanale per il transito e la sosta nell’area Z.T.L. oltre che per la sosta nelle strisce blu, su tutto il territorio comunale. Per poter usufruire di tale contrassegno speciale il residente o non residente ospitante dovrà chiederne il rilascio all’ufficio preposto ed il costo è fissato in € 50,00. Al fine di evitare un uso distorto dell’Open Gaeta sarà rilasciato un solo contrassegno speciale ad unità immobiliare e a settimana. E’ anche possibile avere un contrassegno Turista Welcome ZTL, con validità serale per il turista ospite del residente”.

Prevista l’installazione di un’ulteriore telecamera in Piazza Traniello per garantire un maggiore sorveglianza ed un maggior controllo del rispetto della disciplina ZTL. Nessun cambiamento, invece, per quanto riguarda l’individuazione nel Centro Storico S. Erasmo delle Zone a Traffico limitato A e B, dei varchi di accesso con sistemi di controllo elettronici, delle categorie aventi diritto per il transito e sosta nella Zona a traffico limitato.

Una spinta alla mobilità sostenibile cittadina ed un valido aiuto al decongestionamento veicolare nel periodo estivo – conclude De Simone – verrà dal potenziamento delle navette, dalla conferma del Citysightseeing (l’autobus turistico a metano) e dall’avvio nei prossimi mesi primaverili del Bike Sharing (biciclette messe a disposizione dal Comune con l’acquisto di una speciale tessera). Di sicuro impatto positivo sul territorio sono, dunque, le iniziative della nostra Amministrazione per snellire il traffico veicolare cittadino e ridurre i disagi della sosta estiva, in particolare nel quartiere medievale. Iniziative che al contempo favoriscono la mobilità sostenibile e, quindi, la tutela dell’ambiente, contribuendo al miglioramento complessivo della vivibilità nella nostra città”.