Serie D – L’Aprilia espugna il campo del Cynthia 1-0. Decide Roversi

Serie D – L’Aprilia espugna il campo del Cynthia 1-0. Decide Roversi

CYTNTHIA: Scarsella; Cacciotti, Carta, Bellini, Leccese, Bagaglini, Senesi (1’ s.t. Bianchi), Bendia 9’ s.t. Marchetti), Hasa (25’ s.t. Mortaroli), Delgado, Peressini. A disp.: Scarfagna, Martena, Facondini, De Angelis. All.: Rughetti

APRILIA: Caruso; Maola, Toto, Visone, Crepaldi, Sossai, Schiumarini, Fabiani (28’ s.t. Cannariato), Tozzi (20’ s.t. Roversi), Pagliaroli, Cioè. A disp.: Casciotti, Chiarucci, Bonanni, Trincia, Fortunato, Areni, Mele. All.: Fattori

Arbitro: Agrò di Terni

Marcatori: 32’ s.t. Roversi

Note: Espulsi: 34’ p.t. Cacciotti (C) per doppia ammonizione; 43’ p.t. Rughetti (all Cynthia) per intemperanze; 26’ s.t. Bagaglini (C) per gioco violento. Ammoniti: Hasa, Cacciotti; Maola, Toto, Crepaldi, Visone. Angoli: 7 – 4 per il Cynthia. Recuperi: 1’ p.t.; 3’ s.t.

GENZANO DI ROMA – L’Aprilia torna a conquistare tre punti dopo tre pareggi consecutivi, vincendo il recupero della 5ª giornata di ritorno in casa del Cynthia.

Partono meglio i genzanesi, che controllano il gioco nella prima frazione di gara, mentre le rondinelle tentano la strategia della ripartenza. Prima occasione per il Cynthia al 10’, con Hasa che libera Delgado, il cui tiro finisce a lato di poco. Al 22’ ancora Delgado protagonista: su azione di calcio d’angolo si trova la sfera sui piedi a pochi passi dalla porta ma sbaglia l’ultimo tocco. Al 37’, in dieci per l’espulsione di Cacciotti, i padroni di casa tentano un ultimo assalto, sempre con Delgado che ancora una volta, appena entrato in area, non trova lo spunto giusto.

La ripresa porta il marchio dell’Aprilia: al 5’ Cioè va al cross ma il colpo di testa di Tozzi scheggia il palo. Al 13’ altro colpo di testa fuori misura, stavolta di Pagliaroli su azione da corner. Al 26’, con la seconda espulsione a carico del Cynthia (cui va aggiunto anche l’allontanamento del tecnico Rughetti al termine del primo tempo per le continue intemperanze) l’Aprilia prende ancora più coraggio e si butta alla ricerca del gol-vittoria. Lo trova 6’ dopo ancora su azione di calcio d’angolo, con il bomber Roversi che firma il suo 15° gol stagionale. Qualche screzio in campo dopo il triplice fischio, ma tutto rientra in pochi istanti.

Ottima vittoria per i ragazzi di mister Fattori, che tornano ad occupare il 5° posto e a sognare i play-off.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social