Enrico Tiero candidato a sindaco di Fondi. L’ipotesi dal Ncd

Enrico Tiero candidato a sindaco di Fondi. L’ipotesi dal Ncd

Enrico Tiero candidato a sindaco di Fondi. Un’ipotesi suggestiva che dal Nuovo Centrodestra della Piana stanno prendendo in seria, serissima considerazione.

Il tempo verso le amministrative scorre veloce, la necessità di trovare una guida comincia ad essere impellente. Difficile un po’ dappertutto, trovare una figura che possa andare allo scontro col primo cittadino uscente. Credibile, forte. Ma soprattutto convinta fino in fondo del passo. Anche dal Ncd, finora si è faticato non poco alla ricerca di un nome. L’ex sindaco Luigi Parisella, abbandonata Forza Italia, non se l’è sentita di rigettarsi in prima linea nella mischia. L’attuale consigliere comunale forzista e presidente della XXIIesima Comunità Montana Marco Antonio Carnevale era un’altra possibilità. Durata nemmeno un paio di settimane. Il tempo di valutare pro e contro, ed anche Carnevale ha gentilmente declinato. Come pure, proprio nei giorni scorsi, Marco D’Ettorre, direttore di banca, alfaniano della prim’ora.

Che fare? Tra le varie, non sono mai state messe da parte le candidature dell’attuale consigliere comunale e provinciale Giovanni Trani e di Maurizio Cima. Eppure, anche dopo una riunione a porte chiuse dello scorso weekend, è sempre più concreto quello che sarebbe un colpo di teatro. Da qui a poco, non si trovasse un aspirante sindaco locale, calando dal Nord della provincia scenderebbe direttamente in campo Tiero. Personaggio senz’altro di peso: attuale assessore e vicesindaco di Latina, coordinatore provinciale e componente del direttivo nazionale del Ncd, nonché dello staff dello stesso fondatore del partito, il ministro Angelino Alfano.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social