Secondo seminario “…dalle sofferenze alla speranza di una vita migliore!”

Secondo seminario “…dalle sofferenze alla speranza di una vita migliore!”

Il giorno 14 febbraio 2015 si terrà il Secondo seminario aperto a tutte e due le comunità di SS. Cosma e Damiano e Castelforte, che rientra nel progetto “Pellegrini della Memoria”. La manifestazione si tiene presso la Palestra dell’Istituto Comprensivo di Castelforte dalle ore 9,30 alle 13 e avrà come titolo “…dalle sofferenze alla speranza di una vita migliore!”.

Durante il Primo seminario sono stati trasmessi filmati dell’epoca, lette pagine di diario dei soldati tedeschi e inglesi, lettere di cittadini, visionati reperti dell’epoca come divise di soldati, elmetti, una valigia con oggetti personali, quindi sono stati messi in luce gli stati d’animo di sofferenza delle persone coinvolte a combattere o a subire la guerra.

Il Secondo seminario vuole approfondire il tema della MEMORIA ponendo l’accento su come la popolazione locale, dopo la fine della guerra, vittima del dolore e  delle sofferenze, ha ricominciato a vivere partendo dalla ricostruzione e sperando di progettare un futuro migliore per le nuove generazioni. Questo Secondo seminario vedrà il coinvolgimento dell’Associazione Linea Gustav Fronte del Garigliano con il sig. Giuseppe Caucci e la prof.ssa Franca Di Principe e dell’Associazione Nuovi Orizzonti 10 con gli interventi dei signori Ezio D’Aprano, Emanuele Tanasi, Vincenzo Gagliardi, Vincenzo Petruccelli.

Il Seminario, aperto alle due comunità vede coinvolti anche gli studenti delle scuole presenti in entrambi i comuni, ed in particolare della terza media e delle classi degli Istituti superiori, che già da questa settimana hanno iniziato la loro progettazione partecipata presso il Laboratorio di marketing territoriale di SS. Cosma e Damiano, per creare i bozzetti ispirati alla pace che si tradurranno in opere in bronzo che realizzerà la ditta Marinelli di Agnone.

Chi volesse far giungere testimonianze scritte o filmate e oggetti o reperti di varia natura sulla storia del territorio  è pregato di riferirsi ad Impresa Insieme,  segreteria di SERAL: info@associazionesral.it

You must be logged in to post a comment Login

h24Social