Norma, arrestato un 23enne per rapina ed estorsione

Nella giornata di ieri, 4 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Norma hanno tratto in arresto F. D., 23enne del luogo, in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina, poiché ritenuto responsabile dei reati di “rapina e estorsione” aggravati in concorso, commessi a Norma e Sermoneta nel marzo 2011.

L’arrestato, tradotto presso la Casa Circondariale di Latina, dovrà espiare la pena residua di sei mesi 6 e 9 giorni di reclusione.