SEL raccolta firme per il ripristino del trasporto pubblico Gaeta Medioevale–Stazione ferroviaria di Formia-Gaeta

SEL raccolta firme per il ripristino del trasporto pubblico Gaeta Medioevale–Stazione ferroviaria di Formia-Gaeta

Continua la raccolta di firme da parte di Sinistra Ecologia Libertà e di quanti l’hanno condivisa (partiti, associazioni, movimenti) a sostegno della petizione – rivolta al Sindaco della città di Formia, dr. Sandro Bartolomeo – per il ripristino del trasporto pubblico Gaeta Medioevale – Stazione ferroviaria di Formia-Gaeta. La nostra cittadina vuole rappresentare una risposta alle numerose sollecitazioni dei cittadini (in particolar modo pendolari) che, dall’emanazione del provvedimento da parte dell’A.C. di Formia, vivono una condizione di grave disagio. SEL ha interpretato le tante voci di dissenso e si è fatta promotrice di tale richiesta mirata alla revoca del provvedimento stesso. La vicinanza ai cittadini significa dare risposte concrete ai loro bisogni ed è proprio a tal fine che sollecitiamo il Sindaco di Gaeta di sostenere tale iniziativa mettendo in campo anche azioni comuni per la ricerca di una soluzione che ponga fine al disservizio che quotidianamente vivono i nostri studenti, lavoratori, pensionati. Invitiamo altresì i cittadini tutti che ancora non avessero sottoscritto la petizione, che ad oggi ha avuto un consenso di oltre 1000 firme, a contattare SEL Gaeta attraverso la pagina Facebook (Sinistra Ecologia Libertà – Gaeta) o la coordinatrice Ersilia Vitiello. Ben oltre le sterili polemiche che hanno attaccato il nostro operato perché in contrapposizione alle decisioni dei nostri “omologhi” formiani, siamo convinti che si tratti di una questione priva di colore politico, legata al diritto fondamentale alla mobilità e alla sostenibilità ambientale, un vero e proprio dovere civico intorno al quale la cittadinanza tutta dovrebbe compattarsi.

Per Sinistra Ecologia Libertà
Ersilia Vitiello

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]