Ponza, abusi edilizi in una grotta: confermata l’ordinanza di demolizione

Ponza, abusi edilizi in una grotta: confermata l’ordinanza di demolizione

Confermata l’ordinanza con cui, ben otto anni fa, il Comune di Ponza ordinò di demolire gli abusi edilizi compiuti dai proprietari di una grotta a Frontone. Quest’ultimi avrebbero ampliato illecitamente quella grotta e realizzato, sempre illecitamente, un immobile. Il provvedimento dell’ente pubblico isolano venne impugnato dagli autori di quei lavori, chiedendo anche un risarcimento danni di 25 mila euro. Ora però il ricorso è stato respinto dal Tar di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social