Cori, una domenica di buonumore a teatro con la commedia “Regalo di nozze”

Cori, una domenica di buonumore a teatro con la commedia “Regalo di nozze”

Un’altra domenica con buonumore a Cori. Prosegue, infatti, presso il teatro comunale, la 19^ stagione teatrale “Buonumore a Teatro” della Federazione Italiana Teatro Amatoriale di Latina, organizzata dall’Associazione Culturale “Il Corvo”, sotto la guida di Tonino Cicinelli, che offre agli appassionati di teatro l’occasione di assistere a commedie divertenti, rappresentate da compagnie amatoriali, che spesso non hanno nulla da invidiare ai professionisti della scena.
Domenica 25 Gennaio alle ore 17:00 la Compagnia di Cisterna di Latina “Pane e teatro” diretta da Alfredo Severino, reciterà “Regalo di nozze” di Valerio Di Piramo. Una storia esilarante centrata sul matrimonio della figlia minore di una famiglia borghese italiana le cui sorti si intrecciano con un campanellino e un monaco tibetano. L’allegoria generale offre un motivo di riflessione sull’amore e le sue illusioni e delusioni, sulla sincerità degli affetti, sulla rivelazione di inconsce verità, sulla pace ed il benessere interiore guidati dall’accettazione degli eventi.
Il 22 Febbraio toccherà alla Compagnia “La quarta parete” di San Giorgio a Cremano, coordinata da Costantino Punzo, cugino dell’indimenticabile Troisi, che oltre a presentare una sua commedia, “Assaggiami amore”, ci farà ricordare il grande Massimo. Come da tradizione, la stagione teatrale si chiuderà con una nuova commedia in dialetto corese di Tonino Cicinelli, “Caduto ‘no sasso, crolla la macèra”: accattivante comicità e situazioni divertenti per far emergere le nostre debolezze umane, vissute quasi come inevitabile fatalità.
Il costo del biglietto è 7 euro. La prevendita viene effettuata presso la Cisl di Piazza Signina (a fianco al Credito Cooperativo), la Tabaccheria Maciucca e il Bar “2 Deca” di Piazza Signina. Contatti: 06/9679808 – 347/5987660 -info@tesoriarte.it. Inoltre, grazie alla rinnovata collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori e con la Cisl FNP –ANTEAS di Latina, quaranta soci dei Centri sociali di Cori e Giulianello hanno un posto gratuito, prenotato e assicurato, per ogni spettacolo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]