La Polizia Locale di Aprilia celebra il Patrono San Sebastiano

La Polizia Locale di Aprilia celebra il Patrono San Sebastiano

Il corpo di Polizia Locale ha festeggiato nella giornata di ieri San Sebastiano, il Patrono dei vigili urbani. Come di consueto, dopo la celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa Arcipretale di San Michele Arcangelo e Santa Maria Goretti, ha avuto luogo in Aula Consiliare una breve cerimonia istituzionale alla presenza delle Autorità Civili e Militari del territorio comunale.

L’appuntamento, ricadente all’inizio dell’anno solare, ha fornito anche l’occasione per ascoltare il resoconto dell’attività della Polizia Locale nel 2014 da parte del comandante Massimo Marini, e successivamente il saluto da parte del Sindaco Antonio Terra, che ha rilanciato il proposito dell’Amministrazione di riqualificare il comando di Viale Europa.

Hanno preso parte alla cerimonia anche i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Stradale, nonché i volontari della Croce Rossa e delle associazioni territoriali di Protezione Civile.

“E’ precisa volontà dell’Amministrazione Comunale – ha detto il Sindaco Antonio Terra – di riqualificare il corpo di Polizia Locale, dal punto di vista dell’organico, dopo l’assunzione di due nuovi vigili urbani, dei mezzi e delle attrezzature in dotazione, dei regolamenti interni per migliorare l’organizzazione nonché in ultima analisi dell’interazione e sinergia con le altre forze dell’ordine. È notizia degli ultimi giorni, ed è una buona notizia, l’esito positivo del progetto che garantisce al Comune un cofinanziamento da parte della Regione che permetterà l’arrivo di nuovi automezzi e di impianti di radiotrasmissione. In un contesto in cui molto spesso mancano le risorse, noi siamo riusciti a reperire i fondi necessari per garantire maggiore funzionamento del corpo di Polizia Locale. Altri fondi li stanzieremo per completare entro quest’anno il progetto della videosorveglianza. A breve, tra l’altro, sarà inaugurata la nuova consolle per la gestione delle immagini presso il Reparto Territoriale dell’Arma dei Carabinieri”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social