Formia, Gruppo Consiliare PD: rivoluzione nelle Commissioni

Formia, Gruppo Consiliare PD: rivoluzione nelle Commissioni

“Rivitalizzare il lavoro nelle Commissioni ed esercitare al meglio il ruolo di indirizzo e controllo della macchina amministrativa per garantire -più e meglio- quel lavoro propositivo che a noi Consiglieri è deputato. Sono queste le direttrici che ci hanno spinto, come Gruppo Consiliare, a rivedere Presidenti e Commissari in quota PD all’interno delle Commissioni”. A dichiararlo è il capogruppo del PD di Formia, Gennaro Ciaramella.

“Lo abbiamo fatto – prosegue – pensando all’anno e mezzo trascorso, ragionando sulle tante problematiche emerse, dandoci un metodo preciso, cercando di evitare facili strumentalizzazioni e di agevolare in ogni modo una dialettica propositiva tra tutti, maggioranza e opposizione. A due anni dal nostro insediamento, abbiamo deciso di far ruotare gran parte dei Presidenti e Commissari in quota PD rispetto alla configurazione precedente.

Come Capogruppo, ringrazio i colleghi Consiglieri che hanno condiviso questo metodo, mettendo da parte legittime ambizioni, Presidenze e Commissioni, solo ed esclusivamente al fine di rigenerare l’azione del Gruppo Consiliare.

Non dimentico le questioni poste da Ernesto Schiano e Clide Rak, ex Capogruppo il primo e Assessore alle attività produttive la seconda, dimissionari entrambi a seguito di divergenze di carattere amministrativo, che sono alla base di questa proposta, come lo sono quelle che hanno spinto i colleghi Sandro Zangrillo e Alessia Valeriano a dimettersi dalle rispettive Presidenze (Urbanistica e Attività Produttive).

A breve – conclude Ciaramella – comunicheremo alla Presidenza del Consiglio le nuove composizioni dei nostri Commissari”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social