Pellegrini della Memoria, il primo convegno a Santi Cosma e Damiano

Pellegrini della Memoria, il primo convegno a Santi Cosma e Damiano

Parte ufficialmente il progetto “Pellegrini della Memoria”. Domani (17 gennaio 2015), infatti, presso l’Auditorium Comunale “Medaglia d’Oro al Valor Civile” di Santi Cosma e Damiano, ci sarà il convegno di presentazione del progetto, finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito del Bando per il 70° della Liberazione, e realizzato congiuntamente dai Comuni di Santi Cosma e Damiano e Castelforte, entrambe facenti parte dell’Associazione Se.ra.l nell’ambito della quale il progetto stesso è stato elaborato e presentato poi all’Ente della Pisana che lo ha approvato tra i primi e finanziato.

Il convegno, dopo i saluti dei massimi rappresentanti dei due comuni, servirà a illustrare le modalità attraverso le quali si svolgerà il progetto che mira a coinvolgere tutti gli istituti scolastici dei due comuni e alcune associazioni, che hanno concesso la propria partnership a questo progetto e che avranno un ruolo attivo nella sua realizzazione. Infatti sono previsti nell’espletamento delle fasi progettuali sei incontri con diversi target di alunni, nell’ambito dei quali saranno affrontate alcune fasi della storia del nostro territorio a partire dal periodo romano e pre romano fino a giungere alla fase della ricostruzione post – bellica.

La conclusione del progetto prevede la realizzazione di due bassorilievi che saranno installati nei due comuni, e che riprodurranno un disegno e/o una scritta scelti tra quelli elaborati proprio da un gruppo di studenti dei due comuni. Le associazioni coinvolte nella realizzazione del progetto sono l’Associazione Linea Gustav, Banda Musicale, Plotino e Nuovi Orizzonti 10 per il Comune di Castelforte e l’Associazione Turistica Pro Loco, il Gruppo Folk il Contado e la Banda Musicale per il Comune di Santi Cosma e Damiano. Ogni associazione avrà l’onere di organizzare e realizzare uno dei sei incontri programmati nell’ambito dei quali, come già affermato, sarà affrontato un periodo della nostra storia locale.

Nel convegno di presentazione, dunque l’indicazione degli argomenti che saranno sviscerati nelle varie fasi e le modalità di svolgimento del progetto che sarà rivolto anche a tutti i cittadini e le altre associazioni che operano sul territorio e sui quali incombe, come sulle istituzioni, l’obbligo di far sì non solo che la memoria non cada nel dimenticatoio, ma anche e ancor di più che diventi un motivo di attrazione per il nostro territorio e per l’intero comprensorio che ha dovuto subire questa immane tragedia. Appuntamento quindi per sabato 17 gennaio 2015 alle ore 11,00 presso l’Auditorium Comunale di Santi Cosma e Damiano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]