Castelforte, centro storico abbandonato: le lamentele dei residenti

Castelforte, centro storico abbandonato: le lamentele dei residenti

Non sembra vero ma se si percorrono alcuni splendidi vicoletti del centro Storico di Castelforte possiamo trovare di tutto. Infatti escrementi di cani, erba tagliata e non raccolta, cartacce varie, piatti di plastica, rotoli di carta igienica  e altro fanno bella mostra di se come ad indicare a modo di biglietto da visita il rione percorso. Un centro storico abbandonato, addirittura dimenticato da tutti, soprattutto da chi il paese amministra.

L’indecenza di questa zona ha dell’incredibile, eppure chi ci abita, da sempre si lamenta per il mancato o inesistente riassetto urbano. Ad alcuni residenti è stato addirittura risposto che è zona patronale o forse padronale non si capisce bene cosa si intende.  Comunque che vi sia un patrono questo è sicuro ma che i residenti devono rivolgersi a San Giovanni  per chiedere il miracolo mi sembra paradossale. O forse c’è un padrone , un feudatario e i residenti non lo sanno e quindi il discorso cambia e viene meno l’incombenza  del Amministrazione Comunale che giustamente non può inviare un operaio in un settore cittadino privato.

Sta di fatto che i residenti sono ormai stanchi di questa situazione che si protrae ormai da tempo, non riescono nemmeno più a fare gli slalom fra le cacche varie, in special modo gli anziani che  vista l’età  e gli acciacchi vari potrebbero causarsi ferite, cadute o quant’altro per evitare gli ostacoli vari sul proprio cammino. Eppure i residenti del centro storico pagano tasse e servizi come tutti del resto e non è ammissibile uno stato di cose che persevera ormai alla nausea.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]