La Minturno Verniciature acquisisce la Vtm. Unindustria: “Un esempio da seguire”

La Minturno Verniciature ha acquisito dal fallimento VTM Srl,  l’impianto di verniciatura di Minturno, che dopo una tormentata vicenda legata alla crisi di questi anni, ha cessato l’attività produttiva, con conseguente perdita di posti di lavoro per oltre trenta persone. I lavoratori dell’azienda, riunitisi in cooperativa, oltre a rilevare il vecchio stabilimento, hanno acquisito anche i macchinari.

Una storia a lieto fine, come se ne sentono poche in questo periodo di congiuntura negativa, che purtroppo sta vedendo sempre più spesso aziende in crisi costrette a chiudere i battenti, lasciando a casa i dipendenti e gettando nello sconforto intere famiglie.


Quanto accaduto con la Minturno Verniciature, fortunatamente è storia diversa, in chiara controtendenza, rispetto ad un  film che stancamente si ripete da sempre. I lavoratori della VTM Verniciature, su iniziativa di Domenico Pensiero, e supportati dall’avvocato Luigi Lana, anziché concentrarsi esclusivamente sulla richiesta di incentivi economici e di ammortizzatori sociali, con gran fatica e superando ostacoli di ogni genere,   sono diventati protagonisti del loro futuro, diventando essi stessi imprenditori.

Hanno costituito, anche con l’assistenza di Unindustria, la Minturno Verniciature società cooperativa che, grazie all’affitto di ramo d’azienda, con acquisizione di macchinari, quanto prima riprenderà l’attività produttiva per un’ avventura che va oltre il suo stesso significato economico-imprenditoriale, per assumere le dimensioni di un esempio ed una speranza per il rilancio dell’economia del territorio.

“Unindustria è stata ben felice di accogliere la neo nata azienda tra le proprie iscritte – dichiara a tal proposito il Presidente di Unindustria Latina Fabio Miraglia – si tratta di un esempio di volontà che auspichiamo possa rappresentare uno stimolo  per tante situazioni analoghe che riscontriamo sul territorio. Apprezziamo particolarmente quanto realizzato  da Domenico Pensiero,  dai lavoratori e da tutti coloro che  tenacemente hanno realizzato questo progetto. A tutti loro assicuriamo il nostro costante supporto, confidando nelle migliori fortune imprenditoriali”.