Formia: perseguitava l’ex convivente, a giudizio un quarantacinquenne

Formia: perseguitava l’ex convivente, a giudizio un quarantacinquenne

A giudizio, con l’accusa di atti persecutori nei confronti della ex convivente, un 45enne. La donna sarebbe stata tormentata a Formia da Stefano R. per un anno, dal 2012 all’estate dell’anno successivo, con molestie telefoniche e minacce. In un caso, inoltre, la presunta vittima sarebbe stata anche presa a calci. Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Guido Marcelli, ha rinviato il 45enne a giudizio. E il processo all’imputato avrà inizio il prossimo 13 luglio, davanti al giudice Silvia Artuso

You must be logged in to post a comment Login

h24Social