Sanità, “Zingaretti e Forte continuano a vivere nel mondo dei sogni” parola di Pino Simeone

In merito allo spinoso problema della Sanità nella Regione Lazio, il consigliere regionale di Forza Italia Pino Simeone si esprime senza mezze misure nei confronti della giunta Zingaretti. “L’atto aziendale proposto dal direttore generale della Asl di Latina resta un paradosso. Sono felice di notare che il consigliere Forte, così attento a ribattere le eccezioni che ho sollevato, si sia limitato a dire che si tratta di errori che arrivano dal passato. Peccato che alle domande che ho evidenziato né Forte, né Zingaretti né Caporossi abbiano dato una risposta concreta. Che tutto funziona e che tutto va bene Forte lo vada a dire ai cittadini che per ore attendono di effettuare una visita al pronto soccorso del Goretti di Latina, lo dica ai medici disperati perché non riescono a svolgere al meglio il proprio lavoro. Saremmo felici di renderci conto che le nostre osservazioni sono errate ma al momento trovano solo conferme nella disperazione dei pazienti che ogni giorno si scontrano con servizi inefficienti sia per la qualità che per la quantità. Ci hanno tacciato di essere folli quando abbiamo fatto notare che la divisione di Cardiologia dall’Emodinamica avrebbe distrutto l’eccellenza rappresentata dalla rete pontina per l’infarto. Il risultato è che è stato rispristinato così come avevamo suggerito. Nessuno nega gli errori del passato. Ma negare, come fa il consigliere Forte così avvezzo alle difese d’ufficio, gli errori che si stanno compiendo nel presente significa precludere il futuro e i diritti dei nostri cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social