Itri, recita di Natale dedicata a Fra’ Diavolo: i bimbi alla scoperta delle proprie radici

Itri, recita di Natale dedicata a Fra’ Diavolo: i bimbi alla scoperta delle proprie radici

È dedicata a Fra’ Diavolo la recita di Natale dei bambini della Scuola dell’infanzia “Maria Regina Immacolata” di Itri. La scuola è gestita dalle “Sorelle” dell’Opus Mariae Reginae che con amore e abnegazione conducono i piccoli dai tre ai cinque anni al recupero della memoria e della tradizione. Proprio con questo obiettivo i piccoli alunni hanno iniziato un viaggio alla scoperta delle proprie radici e del proprio paese, dalle origini di Itri a quei tratti che ancora oggi la rendono un borgo autentico.

Il tema dell’anno scolastico 2014/2015 è, non a  caso, “Mi guardo intorno” ed è seguendo questo filo rosso che i bambini si sono recati in visita al Parco cittadino “Ialongo”,  in una tipica pizzeria per apprendere l’arte della pizza, si sono recati al Museo del brigantaggio dove hanno imparato a conoscere i briganti e hanno fatto visita ad una casa di riposo per anziani. “Il lavoro che cerchiamo di condurre con i bambini di età scolare è un compito importante come ogni relazione educativa, per noi, anzi, è una missione”, spiegano le Sorelle.

“Ci ha entusiasmato l’idea di entrare proprio insieme ai piccoli per quanto possibile, nella realtà attuale e in quella storica e culturale del loro passato, che è ricchezza e non solo humus privilegiato per i migliori sviluppi sociali nel presente, ben sapendo che i bambini di oggi sono e saranno i cittadini di domani. Per questo sono state realizzate le visite al paese e ha preso vita il presepe nella scuola, il presepe di tutti, anzi il nostro paese trasformato in un presepe per il Natale di Gesù”.

Per Natale, infatti, le Sorelle hanno realizzato una recita in cui si rivive il passato di Itri, con le contadinelle e i briganti, con l’utilizzo di vestiti tipici. Anche il presepe che la scuola realizza con la collaborazione di alcuni genitori, in particolare gli abili papà assume quest’anno un significato particolare: è realizzato, infatti, con le casette in cartoncino colorato fatte dai bambini. “Certo è che il paese di Itri è bello soprattutto nelle persone che lo formano e poi nelle cose e nella realtà che lo contraddistingue.

Un “grazie” sentito e grande a coloro, specialmente tra i genitori, che mettono a disposizione la bellezza e le capacità del loro talento e delle loro competenze”, concludono le insegnanti. Appuntamento domenica 21 alle 17 presso la Scuola Maria Regina Immacolata per la recita di Natale dei piccoli alunni di Itri.

Comments are closed.

h24Social