Promozione – Formia, il comunicato del presidente Rossini

Promozione – Formia, il comunicato del presidente Rossini

Dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano del Palocco e dopo gli ultimi risultati altalenanti, il patron del Formia è voluto scendere in campo in prima persona per ribadire la solidità del progetto biancazzurro: “Nonostante il periodo negativo che sta attraversando la squadra, posso dire che il nostro progetto sta perseguendo gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Abbiamo il merito di aver detto fin dal principio, senza sotterfugi, che avremmo tentato l’ardua impresa di non far sparire il Formia Calcio e di attrezzarlo in pochi mesi per un campionato di vertice. Siamo a dicembre, quasi al giro di boa ed il Formia ogni domenica scende in campo, cosa impensabile a maggio scorso, ed ha disputato fin’ora un campionato al vertice, sempre nelle prime tre posizioni ed oggi a tre punti dal secondo posto che contenderemo domenica al Perrone alla Bovillense. L’eliminazione dalla Coppa Italia brucia certamente, così come brucia la sconfitta col Ceccano e il pareggio a Campodimele, il nostro disappunto è stato manifestato a tutti i calciatori e staff tecnico nei modi e nei termini dovuti, ma sicuramente non possiamo condannare in toto, una squadra che fino ad oggi ha perso soltanto due partite al pari della prima in classifica e che si trova a sole 3 lunghezze dalla seconda. Il campionato di Promozione è molto strano, basti pensare che l’anno scorso a Dicembre, la Nuova Itri si trovava all’ottavo posto a 9 punti dalla prima ed il Cassino si trovava quartultimo a 13 punti dalla testa, alla fine dei giochi l’Itri arrivò secondo ed il Cassino, a dicembre retrocesso, vinse il campionato. Come tutti sanno, abbiamo raccolto un’eredità che è pari alla miseria ed abbiamo voluto trasformare questa miseria in un progetto a lungo termine, scegliendo la professionalità indiscussa del Direttore Sportivo Antonio Miele e quella dell’Allenatore Alessandro Rosolino, ad entrambi va la totale fiducia ed il totale sostegno di tutta la Società del Formia Calcio e l’invito imperativo di continuare a svolgere il loro lavoro con la determinazione e l’attaccamento fino a qui dimostrato ai nostri colori. Andiamo avanti senza se e senza ma, pensiamo a domenica e all’importante gara che ci attende al Perrone, il campionato vero inizia ora”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]