Gaeta, boom di furti in casa. Forze dell’ordine in massima allerta

Gaeta, boom di furti in casa. Forze dell’ordine in massima allerta

Ancora ladri in casa a Gaeta. Nuova ondata di furti in abitazione nel fine settimana. Un fenomeno che sta facendo registrare un numero sempre maggiore di colpi predatori all’interno delle case dei gaetani. Le ultime, solo in ordine di tempo, sono avvenute durante il fine settimana scorso. Nella zona di via Cuostile e aree limitrofe. Analogamente a quanto accaduto circa due settimane fa in località Colle Sant’Agata. Per questo motivo le Forze dell’ordine presenti sul territorio, polizia e carabinieri, stanno monitorando con crescente attenzione quanto sta avvenendo. In particolare si indaga sulle caratteristiche comuni a tutti i colpi. Anzitutto gli orari durante i quali vengono messi a segno che, contrariamente da quanto ci si aspetta, vengono compiuti in pieno giorno, tra il mattino e il primo pomeriggio, quando le case sono vuote, e non con l’aiuto del buio. Anche per questo si pensa alla collaborazione di qualcuno che a Gaeta è stabilmente presente.

Tuttavia gli inquirenti sono concordi nell’individuare nel pendolarismo criminale l’origine dei reati predatori. Ladri che partono da altre località, raggiungono il posto e colpiscono con la collaborazione di qualche ben informato corrispondente in loco. Infatti si tratta di azioni rapide, e concentrate in poche ore, anche in più abitazioni contemporaneamente e vicine tra loro. E anche la refurtiva è sempre la stessa, oro e preziosi presenti in casa. O almeno le poche cose che si riescono a trovare, sempre meno in questi tempi di crisi nelle case dei gaetani come di tutti gli italiani. Sotto attacco soprattutto le case ai piani più bassi.

Tuttavia le indagini restano serrate e anche i controlli si intensificano in questo periodo, per un fenomeno che effettivamente sta aumentando. E sono proprio le forze dell’ordine a consigliare maggiore attenzione a lasciare incustodita la propria abitazione e ai movimenti sospetti nei propri quartieri di residenza.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social