Latina, oggi segretario nazionale Ugl Chimici incontra lavoratori Haupt Pharma

Latina, oggi segretario nazionale Ugl Chimici incontra lavoratori Haupt Pharma

Jobs Act e sciopero del 12 dicembre, Legge di Stabilità e prospettive del settore farmaceutico in Italia: sono stati questi i temi principali affrontati nel corso delle assemblee che si sono tenute oggi alla Haupt Pharma di Latina con il segretario nazionale dell’Ugl Chimici, Luigi Ulgiati.

“La grande partecipazione dei lavoratori alla discussione – ha spiegato Ulgiati a margine degli incontri – e l’adesione convinta alle motivazioni dello sciopero generale che l’Ugl ha indetto per il 12 dicembre confermano l’attenzione ma anche la disapprovazione verso le misure varate dal governo Renzi”.

“Negli incontri – prosegue il sindacalista – è emersa la preoccupazione per il contenuto dei decreti attuativi che dovranno ‘riempire’ la delega Lavoro, le cui premesse non sono certo positive, in particolare su art. 18, demansionamento e controlli a distanza. Così come – aggiunge -, per quanto riguarda la Legge di Stabilità, per gli addetti di un comparto che vanta uno dei fondi pensione più solidi del Paese, Fonchim, sono troppi i dubbi sull’ipotesi di inserire il Tfr in busta paga comprimendo la funzione di paracadute previdenziale e prevedendo, oltretutto, una tassazione meno vantaggiosa”.

“Le assemblee – ha concluso Ulgiati – sono state infine occasione per fare il punto della situazione dello stabilimento e del settore farmaceutico che, come hanno di recente confermato dati diffusi dalla Commissione Ue e dall’Istat, resta fra i più avanzati in innovazione e ricerca e sviluppo ed ha dunque tutte le potenzialità per trainare la ripresa della nostra economia se adeguatamente valorizzato”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social