Violento scontro mortale sulla Pontina, traffico paralizzato

Violento scontro mortale sulla Pontina, traffico paralizzato

AGGIORNAMENTO – è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo il 41enne autotrasportatore di Nettuno che questa mattina ha impattato contro una Fiat 600 sulla Pontina all’altezza di Aprilia2 provocando la morte dell’87enne apriliano Bernardino Tofani. Il corpo dell’anziano si trova all’obitorio del cimitero di Latina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria: domattina si terrà l’ispezione esterna, ma non si procederà all’autopsia.

 

Il conducente di una fiat 600 è rimasto vittima di un terribile schianto, questa mattina intorno alle 9 sulla Pontina, all’altezza di Aprilia2 direzione Latina. Era uscito dal vivaio Tesei imboccando la 148, quando per cause ancora da accertare è stato preso in pieno da un tir che viaggiava nella direzione di Aprilia. Nonostante l’immediato arrivo dell’eliambulanza, per il conducente della 600, Bernardino Tofani, 87enne molto conosciuto in città per la sua attività di studioso della storia locale, non c’è stato nulla da fare. La Pontina è rimasta chiusa al traffico in direzione sud. per diverso tempo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]