Spaccio di cocaina, condannato a due anni

Condannato l’operaio trovato, a fine luglio, con 55 grammi di cocaina, nascosta tra i vasi delle piante ornamentali sistemate vicino al suo posto di lavoro. Il 46 enne Fabrizio Milita, di Latina, venne arrestato dalla Mobile. Difeso dagli avvocati Luca Ciavardini e Giancristofaro Parisi, ha scelto un processo con rito abbreviato ed è stato condannato dal giudice Guido Marcelli a due anni di reclusione e quattromila euro di multa, pena sospesa.