Rapina nell’albergo di Fondi, rinvio a giudizio per un 38enne

Rapina nell’albergo di Fondi, rinvio a giudizio per un 38enne

Bagarre “in trasferta” nell’albergo di Fondi, rinviato a giudizio per rapina. Una vicenda avvenuta il 3 ottobre del 2010 all’interno di una struttura ricettiva lungo il litorale, e che coinvolge Antonio Fabio M., catanese oggi 38enne. A pendere su di lui, l’accusa di aver momentaneamente chiuso all’interno di una delle stanze, contro la sua volontà, una donna. La quale sarebbe stata anche picchiata, riportando un trauma cranico, ma soprattutto alleggerita con la forza, sempre secondo le accuse, di 250 euro in contanti.

Mercoledì mattina, nel corso dell’udienza preliminare presso il Tribunale di Latina, il gip Guido Marcelli ha ritenuto vi fossero gli elementi per procedere al rinvio a giudizio. L’inizio del processo a carico del siciliano è stato fissato per il prossimo 20 maggio, quando comparirà davanti al giudice Lucia Aielli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]