Serie B, ancora un pari per il Latina: solo 1-1 a Pescara

PESCARA-LATINA 1-1

Pescara: Fiorillo, Pucino, Pesoli, Zuparic, Grillo, Nielsen (34′ st Lazzari), Guana, Bjarnason, Politano, Melchiorri, Pasquato (23′ st Caprari). A disp.: Aresti, Boldor, Zampano, Sowe, Cosic, Selasi, Pogba. All.: Baroni


Latina: Farelli, Brosco, Dellafiore, Milani, Angelo, Crimi (16′ st Viviani), Bruno, Valiani, Rossi, Sforzini (47′ st DouDou), Pettinari (22′ st Paolucci). Adisp.: Spilabotte, Bruscagin, Cottafava, Sbaffo, Petagna, Almici. All.: Beretta

 Arbitro: Pezzuto di Lecce. Assistenti: Petangelo di Nocera Inferiore e D’Apice di Parma. Quarto uomo: Illuzzi di Molfetta

Marcatori: 8′ Melchiorri, 33′ Pettinari

Note – Ammoniti: Crimi, Brosco, Milani, Guana, Bruno, Bjarnason, Lazzari

Primo tempo –  Il Pescara parte meglio dei nerazzurri, e si porta in vantaggio già all’8′: assist di Politano, zampata vincente di Melchiorri. Il Latina prova a reagire e guadagna campo: al 17′ Fiorillo, in uscita bassa, ferma Angelo. Un minuto dopo ci prova Bruno dalla distanza: la mira è sbagliata. L’undici di Beretta gioca bene e trova il meritato pareggio al 33′: sponda di Sforzini, di gran carriera arriva Pettinari che fulmina Fiorillo con un destro rasoterra. Al 37′ nerazzurri vicini al raddoppio: assist di Sforzini per Pettinari, e miracoloso salvataggio della difesa pescarese. Poi arriva il riposo. 

 Secondo tempo – La ripresa parte con gli stessi schieramenti della prima frazione. Nerazzurri subito pericolosi: al 1′ Guana anticipa Pettinari al momento della battuta a rete. Al 16′ Viviani prende il posto di Crimi. Al 22′ esce anche Pettinari, in campo Paolucci. La gara in questa ripresa resta equilibrata: Pescara e Latina si affrontano a viso aperto, entrambe le squadre vogliono la vittoria ma finiscono per annullarsi a vicenda. Gli ultimi minuti sono di marca nerazzurra, ma il forcing finale non porta al gol da tre punti. Al 41′ il Latina protesta per un evidente fallo di mano di Zuparic in area biancoceleste: l’arbitro lascia proseguire. Dopo 4′ di recupero all’Adriatico finisce 1-1.