Aprilia, scontro tra una Fiesta e uno scooter. Il centauro è grave

incidente ApriliaAGGIORNAMENTO – Un nuovo incidente stradale che ha come protagonista la zona industriale di Aprilia. Il sinistro, dall’impatto terribile, ha visto protagonista un sovrintendente della Polizia di Stato di 60 anni che ieri intorno alle 10 si è scontrato in via della Meccanica all’incrocio con via dell’Industria. L’uomo era a bordo di uno scooter Honda Majesty quando, per cause ancora al vaglio della Polizia Locale, si è scontrato violentemente contro una Ford Fiesta condotta da una ragazza di Ardea di 30 anni.

Per soccorrere il centauro, apparso fin da subito in condizioni serie, è servita un’eliambulanza, ma se il 60enne è ancora vivo lo si deve a un passante che ha soccorso immediatamente il ferito praticandogli il massaggio cardiaco. Una vera benedizione, visto che con tutta probabilità questo gesto è servito a salvargli la vita. Fino a quando non è arrivata l’eliambulanza, questo angelo custode ha praticato la manovra salvavita. L’elicottero ha provveduto a trasportare il ferito all’ospedale San  Camillo dove, al momento in cui andiamo in stampa, si trova ricoverato in prognosi riservata. I mezzi coinvolti nell’incidente sono stati posti sotto sequestro. La Polizia Municipale di Aprilia, che ha eseguito i rilievi, ora invierà gli atti alla Procura di Latina. Senza dubbio una situazione critica, quella che si sono ritrovati i soccorritori ieri mattina. Non era bastato infatti l’incidente che poco prima si era verificato sulla Pontina, all’altezza di Pomezia, ma che ha provocato una colonna di auto lunga sei chilometri e che inevitabilmente ha interessato anche i pendolari che da Aprilia si recavano verso la Capitale.